Se dal punto di vista musicale anche quest’anno non mancherà la qualità, dal punto di vista delle risate FestaReggio non deluderà le aspettative, a cominciare dalla Zelig Night nella serata di martedì 28 agosto che porterà sul palco Migone e Manera insieme ai personaggi che li hanno distinti sul palco del cabaret milanese.

Verismo, surrealismo, malinconismo, risatismo: è un labirinto intricato la mente di Paolo Migone, nella quale ci si può infilare senza paura, perché in fondo si trova sempre l’uscita…o l’entrata di un nuovo labirinto.

Protagonista di programmi tv come Paperissima, Quelli che il calcio, Ciro e Belli dentro, Leonardo Manera è sicuramente uno dei comici storici di Zelig. Tra i suoi personaggi celebri va ricordato il ventriloquo Vasco a cui hanno causato “una lesione alla retina”, il mimo Mimmo, il depresso monocorde che invia “Un saluto festoso a tutti”, l’alienato che ripete ossessivamente “Adriana…Adriana” o Piter, parodia del ragazzo della provincia bresciana e Petrektek, insieme a Claudia Penoni nella parodia del cinema polacco, fino ad arrivare ai più recenti Alfio il tassista o Renzo, l’attraente scambista: questi ed altri i panni che il comico lombardo vestirà sul palco di FestaReggio.

Ingresso gratuito.