Dal 24 al 26 agosto a Reggio Emilia la grande musica reggae torna protagonista assoluta con Campovolo Reggae Fest, la tre giorni all’Arena Spettacoli di Festareggio dedicata ai ritmi in levare organizzata in collaborazione con Positive River Festival.

Prevendite per la serata di venerdì 24 agosto: Italian Superstar Jam Night

Prevendite per la serata di sabato 25 agosto: Antony B and the Sound of Riddim

Gli alberghi convenzionati

 

A dare il via alla terza edizione del festival sarà la Italian Superstar Jam Night insieme a The Sound Rebels & The Living Harmonies, “combo” di progetti che si compone di alcuni tra i migliori musicisti reggae in Italia: Piero Dread (voce e chitarra ), Nico Roccamo (batteria), Riccardo di Paola (tastiera), Sergio Grimaldi (basso), Sid Gaetani (chitarra) e le Living Harmonies ai cori (Blacky Grace e Empress Elisa), che già hanno collaborato ad alcune produzioni di Alborosie. La band accompagnerà le voci italiane più acclamate del momento, su cui spicca la stella Mama Marjas, con la sua voce inconfondibile, oltre che ai già noti Lion D, Raphael, Adriano Bono (ex Radici Nel Cemento), KG Man (in tour con Rezophonic) e tanti altri ancora. Dopo i concerti del venerdì, sarà il turno dell’African Party a cura di Don Ciccio, il party afro-beat più forte d’Italia, dal 2014.

La tre giorni del Campovolo Reggae Fest prosegue sabato 25 agosto con uno dei nomi storici del puro reggae giamaicano, Anthony B accompagnato dalla riddim band House of Riddim, uno dei più noti portavoce viventi della cultura afro-giamaicana ed uno tra i più apprezzati e seguiti artisti sulla scena reggae mondiale, nonché uno dei più prolifici artisti di quest’anno. Ha infatti collaborato con alcuni tra i maggiori nomi della black music americana, come Snoop Dogg, Wyclef Jean e Bone Crusher. In apertura, la leggenda vivente della digital dancehall giamaicana, l’inventore dello Sleng Teng riddim, King Jammy.
Subito dopo, chiuderà la seconda serata Mad Kid, tra i dj italiani più apprezzati, nominato a pieno titolo “The Juggling Maestro”.

Gran finale per il Campovolo Reggae Fest domenica 26 agosto con uno dei migliori gruppi reggae italiani Mellow Mood: è infatti impossibile parlare di reggae made in Italy senza includerli tra i protagonisti principali di una scena in continua crescita. Gruppo originario di Pordenone, arriva al Campovolo per la seconda volta, reduce dagli ultimi successi ottenuti in giro per festival di tutta Europa, definiti da Rockit la “miglior live band reggae europea”. In apertura, Acsel & the Reggae Rebel Band. L’ingresso della giornata finale è gratuito.