Nel programma di FestaReggio il tema della pace e del disarmo nucleare si intreccia, con quello delle migrazioni. Una presenza di rilievo e per niente scontata è quella di Medici Senza Frontiere, l’organizzazione internazionale che si prefigge lo scopo di portare soccorso sanitario ed assistenza medica nelle zone del mondo in cui il diritto alla cura non è garantito, sarà protagonista dell’incontro del 23 agosto dal titolo Mediterraneo, Medio Oriente ed equilibri europei.

Con MSF si confronteranno Alessandro Alfieri, senatore Pd membro della Commissione Affari Esteri ed Emigrazione, Eugenio Dacrema di MondoDem ed Elena Valenciano, europarlamentare di S&D. Un incontro – non scontato alla festa provinciale del Pd – quello con Medici Senza Frontiere per capire e approfondire cosa significa oggi offrire assistenza alle persone che rischiano la vita nella traversata del mare e in particolare sulla rotta del Mediterraneo Centrale, la più letale del mondo.